VENIALI TRASGRESSIONI.

+ 18

#letteraturaerotica #romanzierotici #Lesbo

Un passaggio tratto dall’Atto 3° della Saga Erotica Lesbo, 

«Dal Cappello di Gia».

(Kindle and E-pub format, da leggere con iPhone, Blackberry, iPad, Android).

Volume 3

… in ogni modo, noi c’eravamo dati una ferrea regola: chi era a guidare, il vino, neanche lo doveva guardare. E così, quando spesso capitava che fossimo fermati dalla polizia stradale, oppure dai carabinieri, all’avvistamento, in fretta e furia occultavamo il rubinetto: non vi dico, la zaffata che usciva dal camper quando aprivamo la portiera scorrevole all’agente.

A causa dell’odore, convinto d’averci colto in flagrante, il povero diavolo faceva soffiare il palloncino al conducente; ma il test, naturalmente, non poteva che essere negativo. Allora, con un’espressione di forte dubbio sul volto, ispezionava sommariamente l’interno per scoprire le tracce di un vino che, dato l’effluvio, avrebbe pur dovuto esserci. Alla fine, deluso, ed io credo pure frustrato, borbottando, ci lasciava ripartire.

Nelle decine di controlli che subimmo, mai ci scoprirono! Quando, con la coda fra le gambe, gli agenti ci lasciavano liberi di andarcene, appena un po’ lontani, riprendevamo il tubo in mano, e ridendo come degli sciocchi, con una mano tra le cosce della nostra ragazza a mantenerle a regime la fica, riprendevamo a passarci l’un l’altro il “calumet della pace”, interrompendoci dal baciare il nostro amore quand’era il nostro turno di bere. Nel giro degli amici, noi eravamo divenuti un autentico mito, e molti, furono quelli che ci imitarono».

«Che matti eravate, Gia! Di là del divertimento, tuttavia, devo notare che vi comportavate in barba a quel che il nostro Profeta ci ha insegnato; infatti, bere degli alcolici è sbagliato perché annebbiano la mente, e come diceva Rashida, specie qui da noi, dove fa molto caldo». Diversamente da prima, non… (Continua nel romanzo).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...